Tisana Contro i Malesseri Stagionali

Malesseri Stagionali

Spesso e volentieri lievi malanni soprattutto di stagione possono essere leniti mediante alcune preparazioni a base di erbe così come del resto tutte quelle malattie che non necessitano dell'intervento del vostro medico di fiducia né di chissà quale esperto; ecco perché è bene tenere in casa qualche tisana pronta per essere usata in caso di raffreddore, influenza, mal di orecchi o quant'altro.

In queste pagine vedremo quali sono le tisane più adatte per affrontare i vostri piccoli disturbi.

Tutti, chi più chi meno, sono soggetti alle malattie climatiche e stagionali scaturite dai fattori freddo, vento ma anche caldo e umidità; pur non essendo facile adattarsi ai cambiamenti climatici specialmente di questi tempi, la prima regola da attuare è quella di prevenire tali malattie e soprattutto evitare sconvenienti complicazioni, privilegiando il riposo anche se i sintomi non fanno preannunciare malesseri particolarmente gravi.

Ottimo connubio è quello di un sano riposo e di una buona tisana, da ingerire a seconda del disturbo a cui si è soggetti; generalmente i disturbi di stagione (dai raffreddori ai colpi di freddo) sono curati con eccellenti tisane a base di timo che contiene sostanze antisettiche e antispasmodiche, sambuco (dalle numerose proprietà medicinali: cura anche i geloni, la stitichezza e la bronchite) oppure a base di menta e tiglio.

Le tisane a base di menta sono particolarmente salutari soprattutto per la loro azione antispasmodica così come quelle di tiglio, pianta tra l'altro particolarmente profumata e gradevole oltre che longeva; un cucchiaio di tisana per un bicchiere e mezzo di acqua da bollire costituiscono un rimedio davvero efficace per brutti mal di gola, raffreddori e nasi chiusi.